ExpLegal a Las Vegas in un convegno internazionale sugli eSports

ExpLegal a Las Vegas in un convegno internazionale sugli eSports

eSport: Italia in prima linea nello studio e definizione di un settore in rapidissima crescita in termini economici e di popolarità.

Al recentissimo convegno mondiale dell’International Legal Network (ILN, il più prestigioso network mondiale di studi legali internazionali) tenutosi a Las Vegas la settimana scorsa, l’Italia, attraverso l’avvocato Antonello Corrado (partner fondatore di EXP Legal – Studio Legale Italiano e Internazionale), è stata presente e attiva con un intervento specifico all’interno del focus realizzato sugli eSport.

Di fronte ad una platea di oltre 50 avvocati provenienti dai cinque continenti e riuniti nella capitale del gaming – Las Vegas e a poca distanza proprio dall’eSport Arena – sono stati affrontati in un round table i temi – rilevantissimi economicamente e socialmente – connessi agli eSport.

L’avv. Corrado ha portato la sua esperienza internazionale e nazionale, maturata in questa nuova area di expertise di EXP Legal, sviluppata anche  grazie alla partnership con A.I.eSp., l’associazione che si sta affermando come un punto di riferimento per il movimento dell’eSport in Italia e non solo.

Associazione italiana esports aiesp

La multinazionalità e interdisciplinarietà degli studi legali rappresentati nel meeting dell’ILN, hanno consentito un confronto comparativo tra la grande e veloce crescita del movimento eSport in Italia e in altri Paesi europei, con lo sviluppo inarrestabile in Nord America, Cina e Korea, Paesi dai quali trarre conoscenze, bench mark, ispirazione, modelli di sviluppo e fonti di case studies.

Il settore degli eSport già oggi rappresenta un giro d’affari di 1 miliardo di dollari per un’audience di 165 milioni di appassionati nel mondo, con stime di crescita per 3miliardi di dollari e 280 milioni di appassionati nel 2022 e, al di là di quelli che sono i dati economici, la popolarità di questo sport è sempre crescente al punto che se ne considera l’eventuale ammissione alle olimpiadi.

Il confronto con colleghi degli studi dei Paesi con i quali EXP Legal ha rapporti stabili e di network consolidato mi ha permesso di dialogare su temi cruciali di questa moderna industry, nella quale EXP Legal, anche grazie alla partenship con A.I.eSp. è impegnato per fornire la piattaforma legale necessaria agli operatori e addetti ai lavori, con la mission di individuare le best practice rispetto ai temi giuridici che sono essenziali per lo sviluppo dell’industry.”

Le sollecitazioni che provengono dal mondo dell’eSport, a chi è chiamato a fornire il supporto legale all’inarrestabile fenomeno economico e anche sociale, richiedono interventi sulla governance istituzionale e privata, sui contratti di ingaggio degli eGamers, sulla costituzione e management dei Team, senza dimenticare i temi della organizzazione di eventi e relativa compliance, della gestione della proprietà intellettuale, dei rapporti con broadcasting, media e entertainment.  L’industry ha valori a nove zeri, è composita e coinvolge, offrendo aspettative di importanti ritorni sugli investimenti, gli organizzatori di eventi, il mondo della sponsorizzazione, endemica  e non, e i realizzatori e i gestori di impianti. La eSport Arena di Las Vegas è essa stessa un racconto di fusione tra sport, tecnologia, entertainment, media platform e fenomeni collaterali, ma non secondari, quali merchandise, food and beverage, social communication.”

da sx Marcel Vulpis – presidente A.I.eSp. e avv. Antonello Corrado (EXP Legal)

Il messaggio che è emerso dal panel del meeting ILN è che anche per realizzare idonei modelli legali occorre muoversi con la stessa velocità degli eGames, avere la stessa capacità strategica, prontezza di riflessi, visione, velocità e connessione con reti di expertise. Per EXP Legal un impegno da mantenere attivando le proprie risorse, la propria rete internazionale e l’indispensabile esperienza, competenza e l’interdisciplinarietà messa a disposizione da A.I.eSp, senza dimenticare l’essenziale elemento di collegamento con la generazione dei millennial, la quasi totalità dei cosiddetti Avid Fan, affidata da EXP Legal al giovane collega Emanuele Cretaro, attento osservatore e conoscitore dall’interno della realtà eSport.