De Angelis (Nielsen Sports): Gli eSports “mainstream” del prossimo futuro

De Angelis (Nielsen Sports): Gli eSports “mainstream” del prossimo futuro

Gli eSports sono diventati un trend mondiale. Nel 2018 è uno dei 5 trend del mondo sportivo ed è diventato una priorità per aziende e pubblicità. Team, organizzatori di eventi, distributori e fans rappresentano i cardini del settore. Il business è molto attivo in Usa e Asia ma da diversi mesi si sta sviluppando velocemente anche in Europa. La presenza nelle arene è sempre più massiccia”. E’ quanto ha detto Salvatore De Angelis, Senior Manager, Digital & Social Media di Nielsen Sports intervenuto durante la II edizione del Workshop “Sport Business & Economia dello Sport” svoltosi alla Luiss Guido Carli (con la collaborazione di AS Luiss, Marketing Xpression e A.I.eSp.) incentrato sul mondo degli eSports.

“La finale 2017 di League of Legends è stata seguita da 80mila persone allo stadio di Tokyo e da 60 milioni di utenti unici in tutto il mondo. In Italia il 30% della popolazione sa cosa siano gli eSports e 3.8 milioni di persone sono fortemente interessate a praticarli. Di questi il 71% vorrebbe vedere sfide in chiaro in tv. In Italia inoltre gli eSports sono molto seguiti da un pubblico femminile con il 38% e da un pubblico non solo di giovani ma anche di quarantenni”, ha concluso.