Esports: l’arrivo delle scommesse legali farà decollare l’intero mercato

Esports: l’arrivo delle scommesse legali farà decollare l’intero mercato

Il business degli eSports è in forte crescita, ma può avere un ulteriore booster quando entreranno in misura massiccia le scommesse legali. La riflessione arriva dal mercato americano, dove gli sport elettronici sono già una realtà consolidata, non più un fenomeno.

La legalizzaziondelle scommesse sportive negli Usa accelererà il processo evolutivo degli eSports. È quanto si legge in un articolo dell’Hollywood Reporter (rivista statunitense di intrattenimento del gruppo editoriale Prometheus Global Media), alla luce della decisione della Corte Suprema dello scorso 14 maggio. Secondo gli addetti ai lavori interpellati dal magazine statunitense la possibilità di scommettere aumenterà il coinvolgimento dei fan, offrendo nuove misure di interazione e opportunità di crescita.

«È un modo per vivere i match più da vicino – ha spiegato Tobias Sherman, fondatore di Foundry IV, studio di consulenza aziendale specializzato negli eSports – Come si potrebbe  essere più coinvolti se si investono i propri soldi su qualcuno che gioca una partita?». Dello stesso parere anche la Riot Games, la compagnia che produce League of Legends, uno dei titoli più giocati nei tornei competitivi di videogame: «La decisione della Corte Suprema avrà un profondo impatto su tutti gli sport, compresi quelli virtuali e compreso anche League of Legends».

Certamente sarà da ragionare sul tema delle scommesse “legali” negli eventi, dove molti atleti (e-players) sono minorenni. Questa è una criticità che dovrà essere superata aprendo un tavolo di confronto tra i diversi soggetti coinvolti.